15 set
Premio Letteratura Urbanistica 2018
E’ bandito il Premio INU Letteratura Urbanistica
13 ago
Comune di Palermo
Si allega la circolare rigiardante la Sospensione
13 ago
Comune di Palermo
Si allega la nota avente per oggetto: Sospensione
29 lug
Stages Formativi Comune di Gangi
A seguito del protocollo d'intesa sottoscritto con
24 lug
OAPPC Avellino
Concorso di Idee: ... Vivere ancora!
21 lug
Canto l’arme, l’onor, la vana gloria dei Ventimiglia, Signori di Sicila

Si comunica agli iscritti che sabato 21
17 lug
PROGETTO EUROPA risorse ed opportunità del PO FESR 2014/2020

Si comunica agli iscritti che martedì 17
18 dic 2016

Avviso agli iscritti
Recupero morosità
Cari Colleghi,
tra la fine del 2014 e gli inizi del 2015, a fronte della crisi economica che ha fortemente colpito l’attività degli Architetti, l’Ordine ha avviato una campagna di rateizzazione per agevolare tutti quegli iscritti che risultavano morosi della tassa di iscrizione per le annualità pregresse.
L’adesione a questa iniziativa, pur essendo significativa, non ha consentito all’Ordine una corretta e serena gestione finanziaria, permanendo ancora molto alto il numero di morosi.
Da quando si è pressoché azzerata la voce relativa alla tassa di revisione delle parcelle, la tassa annuale di iscrizione all’Ordine rappresenta l’unica entrata certa per programmare tutte le attività ordinarie obbligatorie e per far fronte ai costi della gestione dell’Ordine.
Altresì come certamente saprete una quota parte non indifferente della tassa, è di spettanza del C.N.A.P.P.C. che puntualmente bussa alle nostre casse per avere quanto di sua competenza.
Siamo consapevoli che la congiuntura economica per la nostra categoria professionale da qualche anno non è più favorevole, e che ognuno di noi deve fare enormi sacrifici per esercitare con dignità la professione, ma al contempo, anche e soprattutto per rispetto di chi paga puntualmente, non possiamo consentire che l’alto numero di morosi continui ad aumentare rendendo difficile l’attività dell’Ordine.
Pertanto ti chiediamo di provvedere entro è non oltre 30 giorni dalla ricezione della presente al pagamento della tassa all’Ordine per le annualità pregresse, significando sin d’ora che trascorso tale termine, nel rispetto delle norme che regolano le nostre attività, saremo, nostro malgrado, costretti ad avviare improrogabilmente tutte le procedure per il deferimento al Consiglio di Disciplina.

Qualora non ricorrano casi di morosità si invitano le SS.LL. a non tenere conto della presente comunicazione.

Cordiali saluti.
F.to Il Tesoriere
Arch. Emanuele Nicosia
F.to Il Segretario
Arch. Maria Gabriella Tumminelli

F.to Il Presidente
Arch. Francesco Miceli