27 mar
Salone Nautico Venezia 2020
In occasione del Salone Nautico di Venezia 2020 è
13 mar
Concorso Fotografico
La Giornata per la Sicurezza nei Cantieri giunta
09 mar
“Le mani sulla Città”, introduzione, proiezione del film e dibattito, nell’ambito della Rassegna CineDarch dal titolo: Etica, Estetica e Deontologia

Si comunica agli iscritti che lunedì 9
05 mar
Il futuro dell'ingegneria strutturale: la verifica ed il recupero degli edifici esistenti e la realizzazione dei nuovi con tecnologie innovative

Si comunica agli iscritti che giovedì 5
03 mar
Codice dei contratti pubblici il punto di vista degli operatori del settore

Si comunica agli iscritti che venerdì 6
02 mar
Comune di Palermo
Si allega la nota pervenuta dallo Sportello Unico
02 mar
Provincia Regionale di Caltanissetta
Si allega l'avviso ed il fac simile
06 nov 2019

Professionisti, obbligo di contratto e preventivo scritto
Si ricorda agli iscritti che nell'agosto 2017 è entrata in vigore la L. 124/2017, che, fra l’altro, impone ai professionisti l’obbligo del preventivo scritto modificando l’articolo 9, comma 4 del D. L. 1/2012 (convertito in L. 27/2012) che così adesso recita: " Il compenso per le prestazioni professionali è pattuito, nelle forme previste dall’ordinamento, al momento del conferimento dell'incarico professionale.

Il professionista deve rendere noto obbligatoriamente, in forma scritta o digitale, al cliente il grado di complessità dell'incarico, fornendo tutte le informazioni utili circa gli oneri ipotizzabili dal momento del conferimento fino alla conclusione dell'incarico e deve altresì indicare i dati della polizza assicurativa per i danni provocati nell'esercizio dell'attività professionale.

In ogni caso la misura del compenso è previamente resa nota al cliente obbligatoriamente, in forma scritta o digitale, con un preventivo di massima, deve essere adeguata all'importanza dell'opera e va pattuita indicando per le singole prestazioni tutte le voci di costo, comprensive di spese, oneri e contributi.

Al tirocinante è riconosciuto un rimborso spese forfettariamente concordato dopo i primi sei mesi di tirocinio." Il Codice Deontologico, a suo tempo, ha prontamente recepito il disposto legislativo del 2012 disponendo altresì gli obblighi del contratto scritto e della determinazione dell’onorario, anch’essa per iscritto.

Nel sito del Consiglio Nazionale è presente la sezione DISCIPLINARI D’INCARICO E CONTRATTI TIPO, con contratti fac-simile esemplificativi redatti a scopo indicativo e di supporto.