13 mar
Concorso Fotografico
La Giornata per la Sicurezza nei Cantieri giunta
09 mar
“Le mani sulla Città”, introduzione, proiezione del film e dibattito, nell’ambito della Rassegna CineDarch dal titolo: Etica, Estetica e Deontologia

Si comunica agli iscritti che lunedì 9
05 mar
Il futuro dell'ingegneria strutturale: la verifica ed il recupero degli edifici esistenti e la realizzazione dei nuovi con tecnologie innovative

Si comunica agli iscritti che giovedì 5
03 mar
Codice dei contratti pubblici il punto di vista degli operatori del settore

Si comunica agli iscritti che venerdì 6
02 mar
Comune di Palermo
Si allega la nota pervenuta dallo Sportello Unico
02 mar
Provincia Regionale di Caltanissetta
Si allega l'avviso ed il fac simile
28 feb
Tassa d'iscrizione 2020

Si allega nota prot. 11572 del 16/12/2019
20 feb 2020

POLITECNICO DI BARI - CONFCOMMERCIO BARI
CONCORSO DI IDEE
Il concorso di idee "Una vetrina tutta per sé" rappresenta una delle prime tappe dell’interazione tra ConfCommercio Bari e Politecnico di Bari, legati da un accordo quadro di collaborazione sperimentale, finalizzato allo svolgimento di attività di ricerca, sviluppo e innovazione.

Una vetrina tutta per sé - liberamente ispirato al saggio “stanza tutta per sé” di Virginia Woolf - è un concorso di idee dedicato alla progettazione della “vetrina più bella”, intesa come spazio dello stupore in cui: esporre, comunicare e coinvolgere.

La vetrina come spazio per esporre, luoghi, oggetti, luce e colori.

La vetrina come spazio per comunicare idee, novità, innovazione.

La vetrina come spazio per coinvolgere e stupire, attirare l’attenzione.

Il concorso di idee ha come obiettivo la selezione delle migliori idee di vetrine sia nella costruzione dell’immagine del punto vendita che nell’organizzazione di eventi collaterali (spettacoli, allestimenti, accoglienza).
La vetrina intesa come occasione per consolidare la rete distributiva locale delle “fabbriche” dell’arredo e per attrarre i cittadini mediante rinnovate atmosfere di accoglienza e di coinvolgimento.

I partecipanti potranno scegliere liberamente come comporre la propria vetrina, anche virtuale, che potrà essere realizzata sia all'interno che all'esterno dell’attività commerciale, configurandosi non più come un elemento bidimensionale, ma potendo svilupparsi anche tridimensionalmente.

Il concorso è a partecipazione gratuita ed anonima e si rivolge a due distinte categorie di partecipanti:

Senior (architetti/designers under 35);

Junior (studenti di Architettura/Disegno Industriale).

Una vetrina tutta per sé si concluderà con una graduatoria di merito stesa dalla Giuria con l’attribuzione di premi e riconoscimenti.

Gli enti banditori, nell'aprile 2020, allestiranno una mostra di tutte le proposte ideative presentate, con contestuale premiazione e presentazione del catalogo degli esiti.

Il concorso è ufficialmente aperto dal 2 Dicembre 2019, maggiori informazioni sono reperibili al link: