15 gen
Ministero Beni e Attività Culturali e Turismo
È online, sul sito dedicato e sui siti
07 gen
OAPPC Arezzo
Iil Consiglio dell'Ordine di Arezzo ha deliberato
31 dic
OAPPC Treviso
L’Ordine degli Architetti P.P.C. di Treviso, in
15 dic
Ministero Beni e Attività Culturali e Turismo
Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e
11 dic
OAPPC Reggio Emilia
Le informazioni relative al corso di alta
09 dic
UNIFE
Sono aperte le iscrizioni alla VIII Edizione del
03 dic
Gli sconti Inail alle imprese che investono in sicurezza

Si comunica agli iscritti che giovedì 3
09 dic 2020

UNIFE
Premio “Domus Restauro e Conservazione”
Sono aperte le iscrizioni alla VIII Edizione del Premio “Domus Restauro e Conservazione Fassa Bortolo” – Progetti elaborati come Tesi, una manifestazione che vuole premiare e far conoscere ad un ampio pubblico, restauri architettonici che abbiano saputo interpretare in modo consapevole i princìpi conservativi nei quali la comunità scientifica si riconosce, anche ricorrendo a forme espressive contemporanee.

Il montepremi totale della presente edizione è di 8.000 euro.

Da questa edizione, all'iniziativa viene aggiunto il Premio Speciale “Domus Restauro e Conservazione” – Tecnologie Digitali BIM sezione dedicata quei percorsi di tesi (di Laurea Magistrale, Scuola di Specializzazione, Master e Dottorato) sviluppate attraverso l'utilizzo di metodologie, strumenti, protocolli, sistemi, ecc. inerenti al BIM e che si tiene contemporaneamente nella stessa edizione del Premio “Domus Restauro e Conservazione” – Progetti elaborati come Tesi.

Il montepremi per il solo Premio Speciale sarà di € 1.000.

La scadenza per l'iscrizione al concorso è fissata per il 09/12/2020.

È possibile iscriversi al Premio compilando il modulo online al seguente link

Come descritto nel bando, la scadenza per l'invio del materiale richiesto rimane fissata per il 06/01/2021.

Tutti gli autori dei tesi premiati saranno invitati a partecipare alla cerimonia di premiazione per ricevere dalla Giuria il riconoscimento previsto e per presentare il proprio lavoro attraverso una pubblica conferenza, che potrà tenersi online nel caso ci sia ancora l’emergenza sanitaria.

Di seguito, i link utili alla partecipazione del Premio:




Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito