23 mag
CUSTODIRE IL PASSATO. I Soprintendenti e le radici del Restauro in Italia e nel Novecento

Prosegue il ciclo di conferenze
23 mag
Avviso
Si comunica agli iscritti che la mattina di
20 mag
Eventi sul restauro

Gli interventi della prof.ssa Cristina
19 mag
Convenzione RPT-DEI per l'acquisto a tariffe agevolate di pubblicazioni, software, banche dati
Convenzione RPT-DEI per l'acquisto a tariffe
16 mag
LA DIMENSIONE UMANA: UNA COSTANTE DEGLI ALLIEVI DEI BASILE
Si svolgerà il 18 maggio 2022 dalle ore 09,00
09 mag
SEMINARIO SULLE ULTIME NOVITA’ SULLA NORMATIVA DEI LAVORI PUBBLICI

Si comunica agli iscritti che lunedì 9
09 mag
Comune di Baucina - Workshop internazionale di progettazione partecipata - Architettura per la rigenerazione urbana
Nel corso del 2019 l’Amministrazione comunale di
03 mar 2022

 
Abbonamento per gli iscritti di questo ordine a divisare.com
A partire da quest’anno il Consiglio del nostro Ordine ha deliberato di attivare l’abbonamento per la consultazione illimitata e gratuita dell’archivio DIVISARE.COM da parte dei propri Iscritti che potranno richiederne l’attivazione selezionando l’Ordine degli Architetti PPC di Palermo dall’elenco alla pagina https://divisare.com/subscriptions.
Si ricorda che l’attivazione dell’abbonamento per gli iscritti al nostro Ordine è vincolata alla verifica della regolarità del pagamento della tassa di iscrizione per l’anno 2022 e degli anni precedenti.
Divisare è un archivio di architettura contemporanea unico nel suo genere e un ottimo strumento di aggiornamento per i professionisti della progettazione architettonica. Contiene oltre 30 mila schede progetto accuratamente selezionate, raccolte in oltre 20 anni di lavoro e suddivise in oltre 600 collezioni raggruppate in 10 macro aree tematiche:
-        ELEMENTS con oltre 72 raccolte tematiche e più di 7 mila progetti è il più completo compendio dedicato agli elementi che compongono un edificio. I titoli delle raccolte: WOODEN STRUCTURES, SLIDING ELEMENTS, GLASS ROOFS etc.;
-        CITIES con oltre 5 mila progetti di edifici pubblici suddivisi in 110 raccolte ognuna delle quali dedicate a una città diversa. Un viaggio attraverso l’architettura contemporanea da ROMA a SYDNEY, da LONDRA a TEHRAN;
-        HOUSES con oltre 8 mila progetti raccolti in 65 collezioni tematiche dedicate alla tipologia architettonica più diffusa: la casa unifamiliare. I progetti sono raccolti su base geografica (SCANDINAVIAN HOUSES, SPANISH HOUSES etc) ma anche in base a criteri distributivi, costruttivi o tipologici: NARROW URBAN HOUSES, WOODEN HOUSES, MICROHOUSES, ecc.;
-        IDEAS è composto da 69 titoli di collezioni che raccolgono esclusivamente progetti non realizzati. Si tratta per lo più di progetti elaborati per concorsi di progettazione. I titoli delle collezioni sono dedicati a tipologie architettoniche (IDEAS FOR CIVIC BUILDINGS, IDEAS FOR UNIVERSITIES IDEAS FOR STADIUMS) ma anche a temi più astratti ed evocativi come IMAGINARY LANDSCAPES o URBAN VISIONS;
-        MATERIALITY è composto da 40 raccolte dedicate a descrivere la realtà materica dell’architettura e l’uso esemplare dei materiali da costruzione. I titoli sono MARBLE, TIMBER, GLASS ma anche DIAPHANOUS AND TRANSLUCENT, PERFORATED, EXPLORING PATTERNS etc;
-        PLANS AND DETAILS. 20 collezioni dedicate a raccogliere elaborati grafici esemplari da PLANS OF HEALTH FACILITIES a DETAILS OF FRAMES;
-        PRIVATE INTERIORS. Il mondo dell’architettura d’interni abitativa descritto in 84 collezioni che raccolgono più di 8 mila progetti; questi sono raccolti su base geografica (PORTUGUESE INTERIORS, JAPANESE INTERIORS) ma anche in base a criteri tipologici, distributivi o costruttivi: LOFTS AND PENTHOUSES, DINING ROOMS, KITCHENS, WOODEN INTERIORS ecc.;
-        PUBLIC INTERIORS è composto da 36 raccolte che descrivono il mondo dell’architettura d’interni non abitativa, I progetti sono raccolti su base tipologica: LIBRARIES, AUDITORIUMS, ATRIUMS, POST-INDUSTRIAL INTERIORS etc.;
-        TOPICS. Questa sezione è la più eterogenea e raccoglie i progetti in base a categorie tematiche. Le collezioni sono 88. I titoli sono molto eterogenei tra loro: THE ARCHITECTURE OF THE CORNER, TYPOGRAPHY & ARCHITECTURE, SEQUENCES, LABYRINTHS, INSIDE MODERNISM, HANDMADE etc;
-        TYPES la classica suddivisione dei progetti in base alla tipologia architettonica. Le collezioni sono 103. i titoli: URBAN PARKS, PRIVATE GARDENS, SCENOGRAPHIES, PRIMARY SCHOOLS etc.
Oltre a questa struttura consultabile come un ATLAS (il più completo atlas dell’architettura contemporanea esistente), l’abbonamento consente di effettuare ricerche in base a criteri multipli. Ad esempio: planimetrie di edifici ospedalieri realizzati in Francia negli ultimi 5 anni;