30 Novembre 2022

Un osservatorio per migliorare la comunicazione con gli enti pubblici in materia edilizia e lavorare insieme per uno sviluppo sostenibile di Palermo. Nasce con questa finalità l’intesa che vede impegnato l’Ordine degli Architetti di Palermo insieme ad Ance e agli altri Ordini e Collegi professionali del settore della provincia di Palermo.

Il protocollo è stato firmato questa mattina da: Ance, Collegio dei Geometri, Ordine dei dottori Agronomi e forestali, Ordine degli Architetti, Ordine dei Geologi e Ordine degli Ingegneri.

L’accordo impegna tutte le parti a “conseguire obiettivi di qualità nel comparto dell’edilizia e della libera professione sollecitando il confronto con gli enti pubblici sulle normative vigenti e la loro corretta applicazione”; “segnalare tutte le criticità relative alle procedure amministrative in modo da conseguire una chiara e univoca applicazione delle norme”; “promuovere azioni mirate al miglioramento della qualità della città per uno sviluppo sostenibile, fornendo all’amministrazione segnalazioni, idee e progetti”. Obiettivo prioritario dei sottoscrittori è generare azioni di miglioramento che facilitino la comunicazione con gli enti pubblici, anche con l’istituzione di un “Osservatorio Edilizio Cittadino” che possa affiancare l’Amministrazione Comunale e farsi promotore di proposte e soluzioni innovative, anche di ordine organizzativo e procedurale, come avviene in altri Comuni.

“Per il nostro Ordine l’attenzione e la promozione in merito alla qualità del costruito è prioritaria – dice il presidente dell’Ordine degli Architetti Iano Monaco – La stretta collaborazione a cui abbiamo dato vita oggi si propone come sguardo a 360 gradi su tutte le questioni legate all’edilizia e alla transizione ecologica a cui andiamo incontro. Già da tempo gli Ordini professionali firmatari del protocollo e il Collegio dei Geometri hanno avviato singole collaborazioni per eventi di formazione e analisi, questo protocollo fa sì che il confronto sia costante e lo sguardo sulla città permanente anche in un’ottica di proposta alla pubblica amministrazione per il miglioramento della qualità del costruito e della vita di tutta la comunità. Analoga attenzione rivolgeremo ai Comuni della nostra Provincia con la collaborazione dei nostri delegati provinciali”.

Il protocollo oltre che dal nostro Presidente Iano Monaco è stato siglato da Massimiliano Miconi, presidente di Ance Palermo; Santino Rosano, presidente del Collegio dei Geometri e Geometri laureati della Provincia di Palermo; Salvatore Fiore, presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali; Mauro Corrao, presidente dell’Ordine regionale dei Geologi; Vincenzo Di Dio, presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Palermo.

Accordo Ordini, Collegi, Ance (2)

Ti può interessare anche...

Torna alla home
  • Leggi
  • Leggi
  • Leggi
  • Leggi